link alla home

Area riservata alle società di servizi collegate

Per ogni esigenza le società di servizi collegate possono contattarci all'indirizzo e-mail fisco@caaffabi.it





Vai a pagina 7Vai a pagina 9Vai a pagina 18
Sei a pagina 8

05/09/2014
A decorrere dal 1° ottobre 2014, i versamenti dei modelli F24 per importi superiori ai 1.000 euro sono eseguiti:
a) esclusivamente mediante i servizi telematici messi a disposizione dall’Agenzia delle Entrate, nel caso in cui, per effetto delle compensazioni effettuate, il saldo finale sia di importo pari a zero;
b) esclusivamente mediante i servizi telematici messi a disposizione dall’Agenzia delle Entrate e
04/09/2014
Per i contribuenti che non avessero già presentato i modelli RED e Prestazioni Sociali, l'INPS ha comunicato di aver iniziato la spedizione delle lettere di sollecito a partire dal 25 agosto.
La scadenza indicata per l'elaborazione dei modelli ordinari RED e INV CIV è stata fissata al 15 febbraio 2015.
Saranno inoltre spediti anche i solleciti RED 2012, per i pensionati che non avevano risposto alla
02/09/2014
Entro il prossimo 30 settembre i contribuenti tenuti ai versamenti dei secondi acconti (IRPEF, Addizionali e Cedolare Secca) 2014 avranno la possibilità di modificare/togliere l’importo scaturito dalla loro dichiarazione 730/2014 (redditi 2013) qualora i propri redditi 2014 siano variati.
Per ulteriori e più dettagliate informazioni rivolgiti alla nostra struttura a te più vicina (visualizzala su CONTATTI/DOVE SIAMO).
11/06/2014
Con un Comunicato Stampa diffuso lo scorso 10 giugno, l’Amministrazione Finanziaria ha voluto circostanziare motivazioni e modalità dei controlli preventivi che saranno disposti per i modelli 730/2014 che presenteranno un credito a favore del dichiarante superiore ai 4.000 euro. La precisazione giunge a proposito visti i “rumors” che, sulla materia, circolavano da qualche giorno…
Per ulteriori e più dettagliate informazioni rivolgiti alla nostra struttura a te più vicina (visualizzala su CONTATTI/DOVE SIAMO).
05/06/2014
Per districarsi nel labirinto della nuova imposta, abbiamo ritenuto utile ed opportuno mettere a disposizione di quanti navigano nel nostro sito una serie di FAQ (Frequently Asked Questions) alle quali il Ministero delle Finanze ha fornito risposta in questi giorni, dandone riepilogo con un Comunicato Stampa diffuso nella serata del 4 giugno u.s..
Per ulteriori e più dettagliate informazioni rivolgiti alla nostra struttura a te più vicina (visualizzala su CONTATTI/DOVE SIAMO).

Vai a pagina 7Vai a pagina 9Vai a pagina 18
Sei a pagina 8